giovedì 12 luglio 2012

Polpettone con patate e mentuccia

Questa ricetta è fonte di grande orgoglio!
Non sapevo come chiamare questo piatto, polpettone non mi piace molto, ma non mi è venuto in mente niente di meglio.
Qualche settimana fa col mio prode compagno abbiamo provato questa ricetta pubblicata da Notedicucina (colgo l'occasione per fare i complimenti per il blog!). A loro volta l'hanno trovata nel numero di Aprile '12 di Terra Nuova, si tratta della ricetta per autoprodursi dei wurstel vegetali.
I wurstel non sono male in effetti, di sapore sono tutta un'altra cosa (c'è da dire che non abbiamo usato la paprika ma il peperoncino), ma buoni.
Ma io ero rimasta folgorata dall'impasto che ne viene fuori da questa ricetta, mi ricordava tantissimo la consistenza della macinata, senza aver macinato nessuno. E così io l'ho eletta la ricetta suprema della macinata vegetale! Niente a che vedere con del semplice seitan tritato!!

Insomma, il polpettone nasce dalla voglia di provare un po' questa macinata vista con tale scopo e non con quello dei wurstel. Ho modificato a mio piacere una ricetta che ho trovato sul numero di Luglio '12 di Cucina Moderna, che ovviamente prevedeva carne e uova.
Il risultato è incredibile, è saporitissimo e davvero buono. Accompagnato con un'insalata o dei pomodorini può fare da piatto unico. L'ho anche già usato per farci dei panini. La macinata veg e io faremo parecchia strada insieme, vi avverto :P Spero che non vi annoieremo!


Macinata vegetale
Ingredienti:
360g di tofu
120g di farina di glutine
8 cucchiai di lievito alimentare (io ho usato quello in fiocchi)
2 cucchiai rasi di curry
4 cucchiai di olio evo
noce moscata (abbondante)
sale e pepe

Polpettone
Ingredienti:
Macinata veg
3 patate medie
prezzemolo, 3 ciuffi
4-5 foglie di mentuccia
1 cucchiaino di noegg (o amido di mais o fecola) sciolto in due dita di acqua 

Procedimento:
Si lavano, sbucciano e lessano le patate, quando pronte si passano con lo schiacciapatate, si lasciano raffreddare in una ciotola. Intanto si tritano finemente le foglie di prezzemolo e quelle di mentuccia, che poi si vanno ad aggiungere alle patate.
La macinata vegetale si prepara scolando il tofu, riunendolo nel mixer a pezzetti e tritandolo. A questo punto si uniscono tutti gli altri ingredienti e si aziona il mixer in modo che il composto si mescoli bene e diventi omogeneo. Controllate il sapore e aggiustate a piacere.
A questo punto si unisce la macinata vegetale alle patate con le erbette, si unisce anche il noegg e si amalgama il tutto.
Si prepara uno stampo antiaderente da plum cake oliando tutte le pareti e poi si riempe con il composto, schiacciandolo un po'. Va cotto in forno a 200° per 40-45 minuti.

Mi è sembrato più buono se servito a temperatura ambiente, magari accompagnato da un'insalata.

La macinata vegetale

2 commenti:

Arianna ha detto...

Che spettacolo questo polpettone!!!!

Redsheen ha detto...

Devi provarlo, è davvero buono!!