giovedì 4 luglio 2013

Torta al cocco

Questo dolce mi ha fatto rivalutare totalmente il povero cocco, da me finora sempre evitato. 
Oltretutto l'ho provato per la prima volta, pochi giorni prima di partire e per praticamente un mese sono rimasta con una voglia incredibile di cocco e di questa torta! In ogni locale vegan dove andavo a San Francisco, guardavo subito nel menu se c'era una torta al cocco degna della mia voglia maniacale.
Ora che sono tornata ho potuto rifarla :D
Ringrazio i miei amici dell'università che come regalo di laurea mi hanno donato i fantastici libri La Cucina Etica Regionale La Cucina Etica Dolce. Infatti la ricetta di questa torta è presa da quest'ultimo, scritto da Dora Grieco e Roberto Politi, co-fondatori dell'associazione Progetto Vivere Vegan, e che oltre ad essere persone meravigliose, con menti lungimiranti ho anche scoperto essere degli ottimi pasticceri! 

Riguardo la torta invece, sfogliando il libro è una delle ricette che mi ha colpito subito, per la semplicità del procedimento e degli ingredienti, il classico "mescola tutto e inforna" che piace a me :P
Inutile dirvi che è buonissima, visto le premesse. 
Un consiglio stilistico: usando la farina integrale e lo zucchero di canna come da ingredienti, avrete ovviamente una torta scurina, quindi se volete invece una torta al cocco bianchissima, usate farina 00 e zucchero "normale".


Ingredienti:
250g di farina integrale
50g di fecola di patate
140g di olio di semi
150g di zucchero di canna
9g di lievito vanigliato
100g di cocco in scaglie o farina di cocco
200g di acqua

Procedimento:
In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi, quindi: farina, fecola, zucchero, lievito e cocco, poi aggiungere l'olio e l'acqua e amalgamare fino ad avere un impasto omogeneo.
Versare l'impasto in una tortiera (queste dosi sono perfette per una di 24 cm di diametro) precedentemente oliata e infarinata, cuocere in forno caldo a 170°C per 35 minuti circa. Fate la prova stecchino.
Presentarlo con zucchero a velo o scaglie di cocco.

6 commenti:

Memole ha detto...

Che buona!!!

Cesca*QB ha detto...

Nuooooo lo zucchero normale nuooooo, +ttosto torte abbronzate 4ever!!!
Mi ispira da matti, davvero semplice.
E se ci schiaffassi dentro pure delle gocce di ciocco? °_° mmmmmhhhh

Redsheen ha detto...

Te ne offrirei volentieri una fetta per fartela sentire!

Redsheen ha detto...

Anche io tifo per le torte abbronzate, ma in giro c'è ancora chi giudica a prima vista (purtroppo questo discorso è valido anche oltre l'ambito culinario)!
Le gocce di cioccolato o di cocco? Le prime penso non ci stiamo affatto male, le seconde non le ho mai sentite dire...

Maestra Sere ha detto...

Ciao! Ti ho scoperta grazie al tuo post sulle scarpe, ma visto che qui si parla di Cocco mi atterrò al tema e ti dirò che proverò questa ricetta appena possibile e che per me la farina integrale è insuperabile!^^ Temo solo sia forse un po'troppo dolce per il mio palato, ma provare per scoprire!

N. B. Grazie per il post sulle scarpe, è davvero utile! :-)

Redsheen ha detto...

Ciao Maestra Sere, mi fa davvero piacere esserti stata utile in qualche modo!!
Per la dolcezza per la torta la soluzione è abbastanza facile, prova a diminuire la dose di zucchero, se poi è troppo poco dolce sei sempre in tempo a fare un'altra prova :D
Grazie di essere passata!