mercoledì 23 gennaio 2013

Torta salata cavolfiore e capperi

Potevamo farci mancare una torta salata invernale? Ovviamente no!
Mia madre è la regina incontrastata delle torte salate e stavolta ne ha inventata una fantastica e di stagione. È un abbinamento facilissimo ma dal risultato impeccabile: cavolfiore e capperi!
Lode lode alla Regina!


Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia vegan
1 cavolfiore di media grandezza
2 cucchiai di capperi sott'aceto
olio evo
sale e pepe

Procedimento:
Pulire accuratamente il cavolfiore, sbollentarlo in acqua leggermente salata per una decina di minuti. Scolarlo e eliminare le coste grandi.
Ripassare il cavolfiore a pezzetti in una padella con un filo di olio evo, a fuoco medio-basso, insieme ai capperi sgocciolati. Bastano pochi minuti, serve per far insaporire il cavolfiore di cappero. Salare e pepare a piacere.
Sistemare in una teglia da forno il rotolo di pasta sfoglia, versarci dentro il cavolfiore e i capperi, ripiegare la pasta sfoglia in eccesso sopra il ripieno. Cuocere per almeno 20 minuti in forno a 200°C.

4 commenti:

Mamma Vegana ha detto...

Cioè, capperi e cavolfiore e basta? E viene quella meraviglia?
Davvero?
Mi sembra una ricetta alla mia portata... :-)
Al prossimo cavolfiore che arriva nella cassetta del Gas, provo!

Cesca*QB ha detto...

Giurin giuretto che io non ho mai pensato ad una accostamento simile, sembrerebbe ardito ma incuriosisce troppo ^_^

Redsheen ha detto...

Provalo, le due cose si sposano molto bene! È un accostamento che è venuto spontaneo perchè i miei vorrebbero metterci delle povere acciughine con il cavolfiore o i broccoli, così io per lasciarle libere nel mare, sostituisco con i capperi.

Redsheen ha detto...

Giuro che è alla portata di tutti e che gli ingredienti sono solo quelli! :D