giovedì 19 gennaio 2012

Crema di cavolfiore e carote

La madre ha letto su un giornale questa ricetta, vista l'abbondanza di cavolfiori nell'orto perchè non provarla?
Ha un sapore delicato e ci è sembrato assomigliare molto alla crema di zucca, l'abbiamo mangiata con del pane passato in padella. Un simpatico modo di mangiare il cavolfiore.


Ingredienti:
300g di carote
300g di cavolfiore
cipolla
brodo vegetale
granella di 50g di pistacchi
olio evo
sale

Procedimento:
Si puliscono le carote e si tagliano in rondelline, il cavolfiore pulito va diviso nelle varie cimette e privato del torsolo. Si uniscono nel soffritto con olio e cipolla tritata per almeno 3 minuti, serve una pentola dai bordi alti. Si aggiunge il brodo caldo in modo da coprire le verdure così che possano bollire, si sala e si lasciano cuocere per 20-25 minuti. Dopo di che si frulla/passa il tutto.
Si lascia cuocere per un altro paio di minuti, se la consistenza dovesse risultare troppo liquida si può aggiungere un po' di panna vegetale, nel mio caso non c'è stato bisogno.
Servire calda spolverata con la granella di pistacchi.

A me la granella è venuta una farina, d'oh, però ci stava davvero bene, non avrei dato una cicca a 'sti pistacchi e invece.




Aggiornamento Dicembre 2012
Partecipo con questa ricetta alla raccolta di Salutiamoci, ospitata questo mese da L'orto di Michelle

3 commenti:

briggishome ha detto...

Meno male che hai provato!
:-)
bella ricetta mi piace!
baciusss
brii

briggishome ha detto...

Ah scusa, dimenticavo
Puoi aggiungere logo e link alla ricetta per favore.
Grasssieee
baciusss

Redsheen ha detto...

Sì, è stata una bella scoperta questa ricetta e inconsapevolmente adatta per Salutiamoci! Ora è aggiornato tutto :)