giovedì 11 agosto 2011

Crostata con okara

Altra ricetta per lo smaltimento di okara.
Ho fatto un mix di due ricette, questa di Chicca66 e questa di Shanti.


Ingredienti:
250g di okara
250g di farina integrale
100g di zucchero di canna
latte vegetale
1 cucchiaino di bicarbonato
la scorza grattugiata di un limone
40g di olio evo
marmellata di fragola
nocciole

Procedimento:
Per prima cosa ho tritato l'okara nel mixer con un po' di latte, per avere una cremina senza pezzetti di soia. Ho quindi unito tutti gli altri ingredienti e impastato bene. A me è venuto un impasto morbido, appiccicoso, difficile da stendere uniformemente, forse ho messo troppo latte all'inizio.
Ho imburrato la teglia e steso con le mani l'impasto, cercando di creare dei bordi alti per non far straripare la marmellata. Quando si è soddisfatti si versa la marmellata sull'impasto, io sono stata molto generosa. Siccome tutti in casa si sono lamentati del fatto che era una crostata senza le striscine sopra la marmellata, ho pensato di metterci delle mandorle intere al posto delle striscine.
Cotta in forno a 200° per 30 minuti.

L'impasto non è molto dolce ma buono, è una torta che non "stucca" :D

1 commento:

Virgilio Tagliaferri ha detto...

Ne ho appena sfornata una simile (ma al mango), promette bene!